L'azienda può licenziare per giusta causa il dipendente che ha un secondo lavoro in nero?

[Domanda di Stefano, 14/08/2014] Vorrei sapere se è possibile licenziare un dipendente che ha un secondo lavoro in nero e che lo pubblicizza su un suo sito internet, dove inoltre, accanto al suo nominativo, ha inserito il numero di cellulare aziendale. Grazie

Risposta: Premesso che un obbligo vero e proprio di comunicazione sussiste solo laddove si tratti di un secondo lavoro contrattualizzato, sicuramente costituisce causa di licenziamento la condotta del dipendente che svolga attività lavorativa in concorrenza con il datore di lavoro. Si tratta quindi di vedere in che settore il dipendente stia operando, sebbene in forma non ufficiale. Lo stesso utilizzo improprio del telefono aziendale può costituire oggetto di specifica contestazione disciplinare.
Stampa Pagina Invia Email